von-neuman_new
ISBN: 9788870886610
Pagine: 180
Anno: 2018

Metamatematica hilbertiana e fondamenti della meccanica quantistica

A cura di: Lupacchini R.
Categoria: .

€35.00

I quattro saggi raccolti in questo volume documentano il percorso intellettuale di John von Neumann nel triennio 1925-1927, a partire dal confronto con il metodo assiomatico hilbertiano, attraverso la riflessione sui sistemi formali della fisica, fino alla costruzione probabilistica della meccanica quantistica. Il primo, Sui fondamenti della meccanica quantistica (1927), è stato scritto da von Neumann insieme a David Hilbert e Lothar Nordheim. Si basa sugli appunti delle lezioni di Hilbert sui metodi matematici della teoria quantistica, tenute nel semestre invernale 1926/27. Può essere considerato il punto d’arrivo della speculazione hilbertiana sui fondamenti della fisica e il punto di partenza delle indagini che condurranno von Neumann ai Fondamenti matematici della meccanica quantistica (1932). I due passi successivi sono nei suoi saggi Fondazione matematica della meccanica quantistica e Costruzione probabilistica della meccanica quantistica, entrambi del 1927. Anche l’ultimo dei saggi tradotti, Sulla teoria della dimostrazione hilbertiana, è del 1927 nonostante sia stato scritto nel 1925.

Oltre all’interesse per la nuova fisica, sono proprio le ricerche sui fondamenti della matematica e la teoria della dimostrazione, in pieno sviluppo in quegli anni nella Scuola di Göttingen, determinano l’incontro tra Hilbert e von Neumann.

Log in with your credentials

Forgot your details?