ISBN: 978-88-7088-692-4
Pagine: 390
Anno: 2022

Πάντ’ ὄνομα. Studi in onore di Mauro Visentin

40.00

Se alla filosofia non si può che pervenire in solitudine – e questo perché, a dispetto di ciò che ordinariamente si ritiene, non c’è passaggio che conduca conseguentemente a essa –, non è invece raro che nella filosofia molte solitudini possano cogliere l’occasione di ritrovarsi insieme. Anche una Festschrift può pertanto essere considerata come un luogo in cui onorare questo senso paradossale di reciprocità. Liber amicorum, dunque: in questo caso, però, amicizia e solidarietà non rimuovono affatto la singolarità, che anzi contribuiscono a perfezionare, né tantomeno ricompongono le parti in una prospettiva che possa essere anche detta ‘veritativa’. Intorno al senso di questa enigmatica ‘contingenza’ il pensiero e l’opera di Mauro Visentin hanno spesso invitato a confrontarsi, facendo dono a molti dell’occasione di riflettere, di discutere criticamente e quindi di condividere, soprattutto nella contesa, una stessa abitazione, uno stesso spazio che meriti di essere giudicato autenticamente ‘filosofico’.

 

Scarica l’indice del volume

 

.

©2024 BIBLIOPOLIS – Edizioni di Filosofia e Scienze