ISBN: 978-88-7088-709-9
Pagine: 408
Anno: 2023

Paradigmi della Demiurgia

Studi sul lessico demiurgico nel pensiero antico e tardo-antico
A cura di: Maffi Emanuele
Collana: ΔHΛΩΜΑ

30.00

In questo quarto volume della collana ΔΗΛΩΜΑ è messa sotto indagine la famiglia lessicale del verbo δημιουργέω e dei suoi paronimi, esaminata sia nelle sue possibili distinzioni semantiche sia in relazione a termini ad essa affini (κτίσις, γένεσις, γέννησις e ποίησις).
Dal punto di vista metodologico, in continuità con i volumi precedenti, anche qui a fare da denominatore comune è l’analisi lessicologica intesa come spettro attraverso cui misurare quelle oscillazioni di senso spesso illuminanti per comprendere la genesi e l’orizzonte di una determinata dottrina filosofica.

In particolare questa raccolta di studi intende cogliere la profondità, la ricchezza di prospettive e l’ampiezza di orizzonti che conducono, nel lungo corso della riflessione antica e tardoantica, a partire dal mito fondativo del Timeo di Platone, passando per le sue critiche ad opera di Aristotele e di Epicuro, quindi del suo recupero e trasformazione in ambito stoico prima e medioplatonico/neoplatonico in seguito, alla determinazione di diversi paradigmi demiurgici, ossia di modelli che, a diverso titolo e sotto differenti angolazioni, pensano e descrivono la causalità, la produttività, lo statuto e l’eccellenza del principio divino generatore.

Prefazione di Angela Longo. Saggi di Michele Abbate, Mauro Bonazzi, Loredana R. Cardullo, Francesco Caruso, Ludovica De Luca, Franco Ferrari, Ilaria Grimaldi, Emanuele Maffi, Alexandra Michalewski, Tiziano F. Ottobrini, Federico Petrucci, Paolo Togni, Francesco Verde.

©2024 BIBLIOPOLIS – Edizioni di Filosofia e Scienze