ISBN: 978-88-7088-703-7
Pagine: 370
Anno: 2024

Rolando Minuti, L’Oriente nella cultura europea del lungo ‘700

Studi di storia intellettuale

30.00

Il “lungo Settecento”, nella periodizzazione della storia intellettuale e culturale europea accolta dagli orientamenti recenti della storiografia, fa riferimento a un’epoca che va dalla seconda metà del Seicento ai primi decenni dell’Ottocento.
La riproposizione degli scritti raccolti in questo volume, dedicati al tema delle relazioni culturali tra Oriente e Occidente in questo ampio arco temporale, non nasce dall’esigenza di un bilancio conclusivo, bensì è intesa come ulteriore impulso alla ricerca sulle complesse dinamiche della cultura settecentesca e illuministica in relazione alle sollecitazioni proposte dai rapporti sempre più intensi con il mondo asiatico. In questo quadro, unitamente all’apporto di grandi autori della lunga stagione illuministica o di personalità appartenenti all’ambito dell’erudizione, si evidenzia anche il ruolo, tanto importante quanto spesso sottostimato, di molti “mediatori”: pubblicisti, traduttori, compilatori e promotori di opere enciclopediche e divulgative, che con la loro attività svolsero un’opera di grande rilevanza per la costruzione di rappresentazioni del mondo asiatico, talvolta supportate da apparati iconografici di grande interesse, orientate alla formazione di un esteso pubblico di lettori.

©2024 BIBLIOPOLIS – Edizioni di Filosofia e Scienze